MARZO

(POSTUMA)

 O Marzo, o verginale

germoglio impetuoso

di verde freddoloso

nel fresco mattinale;

o Marzo, o inebriante

profumo di viole

calda festa di sole

per il cielo incostante;

Marzo il mio primo amore,

la prima giovent├╣,

quando ritorni tu,

mi si risveglia in cuore.